Biologia dei sistemi

Biologia dei sistemi

BIOLOGIA DEI SISTEMI

Il nostro Laboratorio di Biologia dei Sistemi è specializzato nella ricerca di sostanze complesse di origine naturale in grado di migliorare la salute umana.

Collaborando con istituzioni scientifiche internazionali e utilizzando strumentazioni e macchinari di altissimo livello tecnologico, il laboratorio applica tecniche omiche e modelling in silico al fine di supportare la formulazione di prodotti innovativi e determinarne il meccanismo d'azione.

Una delle principali tecniche che utilizziamo è lo studio dell'espressione genica, anche per supportare la nostra Ricerca Preclinica. In questo tipo di analisi sono effettuati test in vitro utilizzando cellule provenienti da banche certificate. Tali cellule sono esposte al composto in esame per un periodo di tempo, quindi processate al fine raccogliere e quantificare vari RNA messaggeri (mRNA), che rappresentano il risultato dell'avvenuta trascrizione di geni. Inoltre, l'uso della microscopia time-lapse permette di monitorare la morfologia cellulare durante il periodo di esposizione ad una sostanza di interesse. La possibilità di analizzare i metaboliti secreti o consumati da colture cellulari estende ulteriormente le capacità analitiche del nostro laboratorio.

Considerate nel loro insieme queste informazioni rappresentano un modo particolarmente efficiente di capire quali siano gli effetti dell'esposizione di cellule umane a sostanze complesse e di suggerirne il potenziale curativo.

Infine, l'applicazione di tecniche chemo- e bioinformatiche ci permette di dettagliare la relazione fra le molecole componenti la sostanza complessa e gli effetti biologici che questa è in grado di indurre: in questo modo riusciamo a distinguere fra effetti tipicamente farmacologici e quelli meccanici come l'effetto barriera e la mucoadesione, tipici dei dispositivi medici.

Le ricerche Aboca