Progetti educativi | Aboca

Progetti educativi

Comunicare per condividere valori e conoscenze

Educhiamo attraverso spettacoli ed eventi in Italia, con la pubblicità classica e il web, tramite minisiti dedicati e attraverso attività sul punto vendita.

Aboca Museum

Aboca Museum, l’originale ed unico Museo delle Erbe, recupera e tramanda la storia del millenario rapporto tra l’Uomo e le Piante.

Progetto didattico Aboca

Nell'ambito della nostra specializzazione nella coltivazione e trasformazione di piante medicinali, offriamo agli studenti di tutte le età e alle loro famiglie percorsi didattici differenziati con l’obiettivo di favorire la riscoperta del rapporto millenario che lega l’uomo alle piante medicinali.

Un percorso articolato per conoscere le erbe officinali, che unisce la visita di Aboca Museum, del Giardino medicinale e dello Stabilimento di produzione, all'attività del Laboratorio didattico.

A Seminar la Buona Pianta

Dal 2012 A Seminar la Buona Pianta racconta il legame profondo fra noi e le piante. È un festival, nel quale artisti, scrittori, musicisti e scienziati esplorano con noi il mondo vegetale.

Ma è anche un luogo di riflessione permanente sul nostro rapporto con l’ambiente, con il pianeta. Per progettare insieme uno sviluppo sostenibile, guardiamo alle piante.

Perché nella natura c’è tutto.

Officina delle erbe

La mitica squadra dell'officina delle erbe

Scopri la ricostruzione fantastica del mondo Aboca!

Artemio il tasso, Milla la riccetta, Max il topo quercino, Frizzo lo scoiattolo e Pat il castoro coltivano e lavorano con passione le Piante Medicinali, per la salute e il benessere di tutti i loro amici.

Perché loro sanno un segreto:

nella Natura c’è già tutto per stare bene!

Percorso Botanico Medicinale

Il percorso botanico-medicinale al chiostro delle Medicherie nasce con l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle proprietà curative delle erbe nella storia e del loro ruolo nello sviluppo delle moderne scienze farmaceutiche, restituendo alla città di Firenze un luogo-gioiello di grande valore storico e sociale attraverso la rinascita del più antico Orto Medico del mondo, esattamente da dove è nato alla fine del XIII secolo.