LETTURA COLLETTIVA DELL’ENCICLICA LAUDATO SI’ | Aboca

LETTURA COLLETTIVA DELL’ENCICLICA LAUDATO SI’

fondazione feltrinelli

27/09/2018

LETTURA COLLETTIVA DELL’ENCICLICA LAUDATO SI’ DEL SANTO PADRE FRANCESCO SULLA CURA DELLA CASA COMUNE: L’APPUNTAMENTO È PER SABATO 29 SETTEMBRE DALLE 16.00 ALLE 23.00 ALLA FONDAZIONE FELTRINELLI DI MILANO DURANTE IL FESTIVAL  ‘A SEMINAR LA BUONA PIANTA’. PARTECIPERANNO: CARLO PETRINI, MICHELE SERRA, ORNELLA VANONI, GAD LERNER E ALTRI ANCORA.

 

25 settembre 2018 - Nel cantico Laudato Sì San Francesco si rivolge alla Madre Terra come sorella ‘che ci alimenta e ci sostiene, con i suoi frutti, i suoi fiori, l'erba, i monti e il mare’. “Questa sorella”, scrive Papa Francesco, “protesta per il male che le provochiamo, a causa dell’uso irresponsabile e dell’abuso dei beni che Dio ha posto in lei (…)”. Papa Francesco, di fronte al disastro ecologico mondiale, si propone di entrare in dialogo con la cittadinanza riguardo alla Casa Comune. E così il Festival ‘A Seminar la Buona Pianta’ coglie l’invito e dà appuntamento a tutti per un momento condiviso di spiritualità e sintonia con Madre Terra.

L’esigenza di affrontare la tematica ambientale era già stata sentita dai predecessori di Papa Bergoglio fin dagli anni “70, quando le conseguenze dell’abuso dell’opera umana sulla natura cominciavano a manifestarsi nefaste. Così beato Papa Paolo VI si riferì alla problematica ecologica come a una crisi che è “conseguenza drammatica dell’attività incontrollata dell’essere umano”. Così San Giovanni Paolo II invitò a una conversione ecologica globale. Così Benedetto XVI, infine, rinnovò l’invito a “eliminare le cause strutturali delle disfunzioni dell’economia mondiale e correggere i modelli di crescita che sembrano incapaci di garantire il rispetto dell’ambiente”.

L’appello di Papa Francesco comprende la preoccupazione di unire tutta la famiglia umana “nella ricerca di uno sviluppo sostenibile e integrale, poiché sappiamo che le cose possono cambiare”.

Ed ecco dunque questa enciclica che muove da Francesco d’Assisi, il Santo che trascorse la sua esistenza amando e prendendosi cura del Creato di Dio e dei più poveri e deboli, abbracciando nella sua totalità quella che si potrebbe definire una dimensione ecologica totale, va a coronare il senso spirituale del festival A Seminar la Buona Pianta (www.labuonapianta.it), a Milano dal 28 al 30 settembre.                                         

Il festival, che dal 2012 esplora il mondo vegetale insieme a scrittori, artisti, musicisti, scienziati, è infatti un luogo di riflessione permanente sul rapporto Uomo – Ambiente. E “Insieme” è la parola chiave di questa edizione 2018.                                                     
Ecco dunque che per rendere omaggio alle parole e agli auspici di Papa Francesco e per ribadire il senso di fratellanza e condivisione con la comunità, sabato 29 settembre dalle 16.00 alle 23:00 presso la Fondazione Feltrinelli di Milano, prenderà vita il momento più alto di tutto il Festival: la lettura collettiva del Laudato Sì. Ogni partecipante potrà leggere un breve passo di questo straordinario testo sulla “cura della casa comune”. Per partecipare è sufficiente iscriversi sul sito
www.labuonapianta.it, dove è possibile anche consultare il calendario completo. Nel corso della lettura interverranno molti ospiti, fra i quali Carlo Petrini, Michele Serra, Ornella Vanoni, Gad Lerner, Paolo Cognetti, Maurizio Carucci (ex-Otago), Luca Mercalli. Accompagnamento musicale a tema del Wonderland Trio, formato da Paola Folli (voce), Antonio Zambrini (piano) e Attilio Zanchi (contrabbasso).