Aboca guarda oltre l’Atlantico | Aboca

Aboca guarda oltre l’Atlantico

News - 28/05/2019

“I nostri obiettivi sono quelli di contribuire ad un reale avanzamento del bene comune dell’umanità, il che significa ripensare il modello di impresa, il nostro approccio come persone alla cura ed agli stili di vita, cercare per quanto possibile di contribuire ad un nuovo modo di intendere il capitalismo”.

Così l’amministratore delegato di Aboca, Massimo Mercati, racconta a Monica Pieraccini la filosofia del gruppo e i programmi per il futuro. L’intervista è stata pubblicata su Economia&Lavoro, inserto del Quotidiano Nazionale.

Nel prossimo quinquennio il core business del gruppo resta l’Europa, in particolare i mercati italiano, spagnolo, francese e tedesco. “Contemporaneamente – annuncia Mercati – apriremo progetti di ricerca per la produzione di miele in aree incontaminate, che non presentino cioè residui di sostanze chimiche. Stiamo già lavorando con Cuba, c’è un progetto a Santo Domingo e stiamo aprendo anche in Argentina la ricerca di filiere di produzione”.

È possibile leggere il pezzo completo nella nostra rassegna stampa.

Aboca - Azienda - Esterno

​​​​​​​“I nostri obiettivi sono quelli di contribuire ad un reale avanzamento del bene comune dell’umanità, il che significa ripensare il modello di impresa, il nostro approccio come persone alla cura ed agli stili di vita, cercare per quanto possibile di contribuire ad un nuovo modo di intendere il capitalismo”.

Massimo Mercati, Amministratore Delegato Aboca