Aboca per il Bene Comune | Aboca

Aboca per il Bene Comune

Dal 24 agosto 2018, l’impegno per il Bene Comune è sancito anche nel nostro Statuto. Aboca è Società Benefit: la conferma di un percorso che portiamo avanti da sempre.

Aboca per il Bene Comune

Aboca diventa Società Benefit

La visione sistemica della vita, che da sempre caratterizza il nostro operato, ci ha portato a ridefinire il concetto stesso di salute, come non più circoscritta al singolo individuo, ma in connessione diretta, costante e inscindibile con la società e l’ambiente. Noi crediamo che si possa avere un reale successo solo se si è capaci di coniugare crescita economica, giustizia sociale e rispetto della natura.

Questo è il nostro lavoro di ogni giorno e, nel farlo, non perdiamo mai di vista il nostro fine ultimo: sviluppare, attraverso l’impresa, un sistema capace di contribuire al Bene Comune. Tutto questo fa da sempre parte del nostro DNA. Impresa e Bene Comune non sono per noi entità in contrasto, ma sono l’una condizione dell’altra. Dal 24 agosto 2018 abbiamo scelto di sancire il nostro impegno nei confronti del Bene Comune anche nello Statuto di Aboca, diventando formalmente una Società Benefit.

Significa che ci impegniamo per statuto a perseguire il Bene Comune, operando in maniera responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti della comunità e dell’ambiente. Abbiamo individuato degli obiettivi di beneficio comune che l’azienda si impegna a perseguire. Ogni anno, siamo chiamati a misurare l’impatto positivo prodotto elaborando una relazione annuale di impatto validata da un soggetto terzo secondo standard internazionali. A questo si aggiunge anche l’elaborazione di un piano di miglioramento annuale.

È la conferma di un percorso che Aboca porta avanti da sempre.

Gli obiettivi di beneficio comune che abbiamo inserito nel nostro Statuto:

  • promozione della salute e del benessere delle persone basati sulla comprensione e la valorizzazione della stretta relazione tra uomo e natura;
  • costante attività di ricerca e sviluppo di complessi molecolari naturali e scientificamente evoluti, ottenuti attraverso processi produttivi tecnologicamente avanzati, per migliorare la vita delle persone con prodotti efficaci e sicuri;
  • creazione di nuovi modelli di filiera basati sul coinvolgimento attivo dei partner e sulla condivisione dei nostri valori, dalla produzione alla distribuzione, fino al consumatore finale;
  • diffusione di pratiche rispettose e migliorative dell’ambiente ed in particolare dell’agricoltura biologica come sistema di coltivazione fondato sul rispetto delle risorse naturali, della biodiversità e della vitalità dei suoli;
  • orientamento concreto allo sviluppo culturale, sociale ed economico delle comunità nelle quali operiamo, sia a livello nazionale che locale, con iniziative di sensibilizzazione sui temi dello sviluppo sostenibile e del Bene Comune;
  • creazione di un ambiente di lavoro positivo, volto alla valorizzazione ed al benessere delle persone, per sviluppare il potenziale di ogni persona e fare crescere costantemente l’orgoglio e la soddisfazione di lavorare con l’azienda.

Massimo Mercati

Lavoriamo per il Bene Comune

“Mai come oggi appare chiaro che non vi potrà essere una crescita illimitata
in un sistema finito. In un mondo dove lo sviluppo tecnologico e la ricerca
più moderna consentono all’uomo di iniziare a comprendere la complessità
biologica del mondo in cui vive, si impone la necessità di ripensare i paradigmi
riduzionisti che ancorano la nostra economia al passato e oscurano il futuro.
Per questo come nei nostri laboratori di ricerca si studia la complessità della
natura, per cercare risposte alle malattie che non possono essere affrontate con
le armi riduzionistiche di una farmacologia ormai superata, così, dovremmo
superare le nostre credenze attuali per affermare una diversa concezione del
valore su cui fondare una nuova grande visione del futuro.
Dove lo sviluppo della nostra civiltà non passa per un insostenibile aumento
delle quantità di merci e consumi, ma per un cambiamento di sistema in cui
siano le qualità ad emergere.
Per un reale progresso dell’umanità.
Per tornare a crescere, nel senso più vero di questa parola.”

Massimo Mercati, Amministratore Delegato Aboca